mercoledì 12 agosto 2020   
  Cerca  
 
auser
wwwalkemia.gif
  Login  
Home1 » Auser » aggregazione Nonni-Nipoti – Beint Jbeil – Libano  
Accoglienza ed attività di aggregazione Nonni-Nipoti – Beint Jbeil – Libano


Dopo oltre mezzo secolo di conflitti, il Libano assume a pieno titolo il non invidiabile primato di uno dei luoghi più devastati dalla guerra di tutto il pianeta. Guerra che per la sua natura ha lacerato nel profondo le popolazioni, mettendo in ginocchio un paese che un tempo appariva come un giardino posto tra il Mediteranno e l’Asia. Le vere vittime di scontri tra fazioni e nazioni sono state spesso i civili e in particolare le donne, gli anziani e i bambini. Sono questi ultimi infatti i più vulnerabili e di conseguenza i più esposti al senso di paura, passività ed impotenza vissuta durante i giorni di guerra. Sono sempre loro che portano nell’anima i segni di una violenza oramai radicata, compagna di vita e di giochi, perché sono numerose le generazioni che sono nate e vissute senza aver assaporato la pace come elemento naturale.

Molti civili sono stati sfollati e allontanati dalla propria terra, affamati e rimasti senza una casa. Sono circa 1 milione di persone, di cui il 45% bambini e ragazzi, che rappresentano tra le altre cose, il 40% dei morti totali dell’intera guerra.

Per questo progetto è stata scelta la città di Beint Jbeil, situata in un territorio al confine con Israele, in una delle regioni più critiche e segnate. L’obbiettivo è quello di predisporre degli spazi di accoglienza, assistenza e incontro tra bambini in età prescolare ed anziani. Luoghi attrezzati nei quali educatori reclutati in loco siano in grado di organizzare attività sportive, culturali e ricreative.

Un tentativo importante nella difficile via di regalare a questi bimbi una porzione di quel cammino di crescita privatogli dalla guerra. Noi tutti sappiamo quanto lo scambio generazionale tra anziani e bambini, sia una fonte di benefici per entrambi, un passaggio di consegne naturale ed istintivo, un bisogno radicato nel nostro dna di esseri viventi. In questo contesto poi, il valore assume contorni ancora più elevati perché con questi gesti si dona ad alcuni la possibilità di rivivere istanti che il destino gli aveva sottratto.

Dettagli del progetto

Partner:

Auser – Intersos – Istituzioni Locali.

Numeri:

15.000 euro il costo del progetto
DotNetNuke® is copyright 2002-2020 by DotNetNuke Corporation