domenica 21 luglio 2019   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Mondo lavoro » Un futuro inesistente contratto  

UN FUTURO INESISTENTE CONTRATTO

 

E’ ormai evidente che la “manovra Marchionne” sulla riorganizzazione delle FIAT ITALIA e le dichiarazione rilasciate alla trasmissione di Fazio “che tempo che fa” hanno lasciato un messaggio, aperto un dibattito nel paese. Inutile dire che il suo atteggiamento non miri a rilanciare in modo serio la questione dell'auto Fiat in Italia e in Europa, basandosi su qualità ed efficienza, ma ad avere mano libera sulla riorganizzazione dell'azienda senza alcun compromesso, con dipendenti sottomessi,  ricattabili e a disposizione solo del profitto dei suoi azionari. Sudditi costretti a barattare il proprio lavoro in cambio dei diritti. Una trasformazione del rapporto di lavoro che riporterà questo paese non solo a prima dell'approvazione dello statuto dei lavoratori ma ai primi anni del dopoguerra. Uno scenario che Maurizio Landini, segretario nazionale FIOM, ha in modo preciso e diretto riassunto nel suo intervento tenuto a Roma durante la manifestazione della Fiom del 16 settembre 2010. Un intervento che abbiamo deciso di riproporvi e che merita di essere ascoltato.

  

 


DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation