mercoledì 13 novembre 2019   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Natura e salute » Il massaggio che trasforma  
Il massaggio che trasforma
A cura di Daniela Morellini-Riflessologa specializzata


METAMORFOSI:  la vita, il movimento, il cambiamento.

La Tecnica Metamorfica è proprio “arte della trasformazione” attraverso profonde energie trasformative che vengono smosse dall’applicazione di questo metodo molto semplice.
“Metamorfosi” si basa sul principio, intuito da Robert St. John, secondo cui al riflesso della colonna vertebrale sul piede, sulla mano e sulla testa, corrisponde il periodo prenatale; durante la gestazione il nuovo essere forma non solo il suo corpo, ma anche ogni sua abilità, caratteristica e atteggiamento mentale.
Vengono trattati i piedi, le mani e la testa perché queste parti del corpo sono le sedi di funzioni  fondamentali, primarie, che caratterizzano l’essere umano: rispettivamente, il movimento, l’azione e il pensiero.
La vita è il potere che guarisce, ma nel corso dei tempi abbiamo perduto la capacità di utilizzarlo. L’uomo di oggi ha bisogno di un catalizzatore che gli permetta di entrare di nuovo in contatto con tale qualità e di risvegliarla.
Nel suo lavoro  di Riflessologo,Robert St. John trattando i suoi pazienti, aveva scoperto dei “ blocchi di energia” in certi punti di riflesso della colonna vertebrale, a cui fece risalire l’origine dei disturbi e dei problemi. Il trattamento di questi punti, con un leggero sfioramento, innesca un processo di revisione e stimola l’energia a fluire senza intoppi.   La Metamorfosi si basa sulla premessa che noi possiamo agire come “catalizzatori” che consentono al cliente di operare dei cambiamenti nei suoi schemi di condizionamento, creatisi durante il periodo di gestazione.
Il  riflessologo, in questo caso, non è altro che un catalizzatore, il mezzo neutro che facilita lo svolgersi del processo di cambiamento.
Come il seme che con l’aiuto della terra sviluppa la pianta adulta, cosi’ la forza vitale della persona stimolata dal terapeuta,opera la trasformazione. E’ la forza vitale del cliente che, attivata dallo stimolo, entra in azione e, come tutto in natura, realizza il suo massimo potenziale.
La semplicità della tecnica è la sua bellezza. Quello che facciamo è metter a fuoco la forza vitale usando i piedi come sostegno materiale in una struttura temporale. Il potere interno della persona trattata entra in azione e opera senza interferenza: un processo semplice ma dinamico.
Si può praticare la  Tecnica metamorfica in qualsiasi luogo e a qualunque orario, non ci sono regole particolari, lavoriamo principalmente sui piedi in quanto corrispondono alla qualità essenziale del “movimento”. Il nostro avanzare nel mondo parte dai piedi per poi proseguire con le mani( azione) e la testa (pensiero).
Possiamo sciegliere di rimanere attaccati ai nostri punti di vista oppure di aprire  nuove visioni interne dentro di noi per vedere più lontano. Nulla è permanente, nulla è fisso, perciò sta a noi prenderci la responsabilità della nostra evoluzione  e cominciare a spingerci al di là delle nostre limitazioni. Il nostro potenziale è illimitato e la scelta è nostra.

 
                                   

Ogni persona, ogni avvenimento nella tua vita sono là
Perché tu ve li hai attratti. Quello che scegli di farne
Dipende da te”.
RICHARD BACH

 


 

DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation