mercoledì 13 novembre 2019   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Natura e salute » Questa mia mano è potenza  
QUESTA MIA MANO E’ POTENZA,
LA PIU’ GRANDE POTENZA,
CONTIENE IN SE’ OGNI MEDICINA
E PUO’ RISANARE CON UN TOCCO LEGGERO.     
Rigveda

 

A cura di Daniela Morellini  Riflessologa  Specializzata       
                                                                                         

Il Massaggio è movimento.  Nel momento in cui  l’azione del massaggiatore cessa, per lasciare che il movimento del suo corpo si fonda con quello del cliente attraverso la  sincronicità del respiro, si stabilisce la comunicazione terapeutica.      Le mani si muovono allora su diversi piani di esistenza e ricreano l’equilibrio energetico del corpo, cercando l’armonia.  Come le mani di un musicista.
Il massaggio è la più antica di tutte le tecniche per alleviare il dolore, per rigenerare i tessuti del corpo,  e per mantenere in ordine o correggere il funzionamento degli organi interni. Trae la sua origine nell’istinto naturale degli animali e si è evoluto nella consapevolezza umana attravero un’antica saggezza.
Nonostante i progressi della scienza e lo sviluppo di tecniche sempre più complesse , continua ad essere indispensabile per  salvare la vita umana:  in caso di arresto cardiaco e di blocco respiratorio.   In molti approcci terapeutici esistono passaggi che solo il massaggio può attuare efficacemente.    Nessun trattamento  che  abbia un significato integrale, olistico, può trascurare il valore del  massaggio.
Il massaggio, se praticato in modo corretto e con l’adeguata sensibilità, è la tecnica più utile per correggere ed  equilibrare l’energia vitale dell’uomo.
Il massaggio è salute, per gli animali, per gli uccelli, per tutti gli esseri viventi. Il soffio del vento massaggia i fili d’erba,gli alberi e gli arbusti: ogni essere, anche senza saperlo, dà e riceve massaggi in ogni momento.
L’azione terapeutica delle mani ha avuto una grande importanza nel mondo antico :    Celso, un medico romano vissuto all’inizio dell’era cristiana, sosteneva la necessità di massaggiare il corpo più volte al giorno, sotto i raggi del sole. Il massaggio è molto importante per il funzionamento armonico  dei ritmi fisiologici del corpo umano e per  ripristinare  nell’organismo una condizione di equilibrio   e  di mantenere la salute fisica e mentale.
Come finora detto del massaggio sul corpo, cosi’è per la Riflessologia plantare.  Un equilibrato scorrimento dell’Energia Vitale, che è in tutti noi, è sicuramente alla base della salute fisica e psicologica dell’uomo. La Riflessologia Plantare non è un modo per diagnosticare malattie, compito specifico del medico, ma piuttosto una valutazione energetico funzionale in cui vengono presi in considerazione, nel loro insieme, gli aspetti fisici, psichici ed energetici di una persona.     Attraverso un trattamento riflessologico  noi interveniamo in “peri feria” , in modo del tutto innocuo  ma molto potente.   “Noi siamo nei nostri piedi e nei nostri  piedi  si vede ciò che noi siamo”.  
La  Riflessologia Plantare  è  strabiliante per la sua semplicità ed efficacia, ma sono le mani ed il cuore della persona che la pratica che la rendono magica!

Auguro a tutti voi un sereno Natale e un “abbondante” anno nuovo.

 

 

 

 

Daniela Morellini

Seguici si facebook: La Bottega di Viola



 

DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation